Tomb Raider, ecco il trailer in italiano

È un periodo sicuramente molto importante, per quanto concerne il settore cinematografico a livello mondiale. Sono molte, infatti, le pellicole attesissime di prossima uscita, che non stanno mancando di causare un certo clamore tra i fan e gli appassionati. E, in particolare, alcuni hanno ritrovato alcune analogie tra il film di Alita e quello di Tomb Raider, dal momento che in entrambi troveremo delle donne guerriere come protagoniste.

Se, tuttavia, nel caso di Alita l’omonima protagonista è un cyborg, per una pellicola tratta da un fumetto giapponese di grande successo, Tomb Raider, invece, racconterà le avventure di Lara Croft, la più famosa archeologa dei videogiochi che, per l’occasione, vivrà in una nuova saga cinematografica. Non è la prima volta, in effetti, che si tenta di tradurre Tomb Raider dalle console videoludiche al grande schermo: nel 2001 e nel 2003, infatti, cu la celebre attrice Angelina Jolie a prestare il proprio volto per l’interpretazione della celebre archeologa, in due pellicole che tuttavia non ottennero un grande successo.

Adesso il terzo tentativo, con Tomb Raider che verrà rilanciato con una veste del tutto nuova: la stessa eroina verrà interpretata da Alicia Vikander, attrice svedese reduce dalla propria consacrazione a livello internazionale, tanto da aver conquistato il premio Oscar come miglior attrice non protagonista soltanto nel 2016. Nel cast, inoltre, figurano anche nomi del calibro di Dominic West, Walton Goggins e Daniel Wu, mentre alla regia ci sarà il norvegese Roar Uthaug.

Difficile capire se la pellicola riuscirà a conquistare i favori del pubblico o della critica, o se, analogamente agli altri due tentativi, verrà considerata come un mezzo flop. Ad ogni modo, l’uscita presso le sale cinematografiche del Belpaese è fissata per il prossimo 15 marzo, con un giorno di anticipo rispetto agli Stati Uniti d’America. Vi lasciamo, dunque, alla visione dell’ultimo teaser in lingua italiana, in modo che possiate giudicare da voi.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *