The Big Bang Theory 12×15, la recensione

Come ogni martedì, su questo nostro piccolo spazio virtuale, torniamo ad ospitare la nostra storica rubrica relativa alle serie televisive. A livello mondiale, ovviamente, in questo momento le maggiori attenzioni sono catalizzate da due straordinari fenomeni, che, dopo tanti anni di successi, sono pronti a volgere verso le proprie battute conclusive. A partire dal mese di aprile, sarà messa in onda la stagione conclusiva di Game of Thrones, celebre saga fantasy di George Martin. Non troppo lontano da quella data, invece, dovrebbe finire anche The Big Bang Theory, una delle sit-com più famose e più amate della storia del piccolo schermo.

The Big Bang TheoryPochi giorni fa negli Stati Uniti è stata trasmessa la quindicesima puntata della dodicesima stagione di The Big Bang Theory, dal titolo The Donation Oscillation. Il countdown è dunque sempre più vicino all’attesissimo epilogo, ma questo episodio non sembra compiere grandi passi verso tale direzione.

Difatti, The Donation Oscillation propone una struttura divenuta oramai il marchio di fabbrica della serie, con una trama principale ed una sottotrama a fungere da riempitivo. In questo caso, i riflettori sono puntati soprattutto sulla storica coppia di The Big Bang Theory, quella composta da Leonard e da Penny. Il brillante scienziato deve ancora decidere se donare il proprio sperma a Marissa e a Zach, ex fidanzato della bella biondina. Si riaccende dunque il tema della paternità, che chiude definitivamente la specifica questione aprendo, tuttavia, dei possibili scenari circa l’immediato futuro.

Il resto della puntata invece prova a metter su una situazione che vede coinvolte altre due coppie: Howard e Bernadette insieme a Raj e Anu. Il canovaccio, in questo caso, pur strappando qualche sorriso appare piuttosto debole e dimenticabile: come anticipato poc’anzi, non più che un blando riempitivo, che difficilmente lascerà tracce.

Un episodio, tutto sommato, senza infamia e senza lode: non il peggiore di questa dodicesima stagione di The Big Bang Theory, ma certamente neanche tra i migliori. Appuntamento dunque alla prossima, con la sedicesima puntata dal titolo The D&D Vortex.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *