The Big Bang Theory 12×11, la recensione

Come di consueto avviene in questo nostro piccolo spazio virtuale, torniamo ad ospitare una delle nostre storiche rubriche del martedì, quella dedicata alle varie serie televisive. Con il nuovo anno, in effetti, ha fatto anche ritorno The Big Bang Theory, oramai molto vicina ad effettuare il giro di boa di quella che sarà la sua stagione conclusiva. Abbiamo dunque visto in anteprima per voi l’undicesima puntata di questa dodicesima season, dal titolo The Paintball Scattering. Come sono andate pertanto le cose?

The Big Bang TheoryThe Big Bang Theory è oramai orientato, come abbiamo avuto modo di raccontarvi più di una volta, verso la propria fisiologica fine. Un episodio, comunque sia, rivelatosi particolarmente divertente, nonostante il suo epicentro siano stati i litigi e le rotture. In un modo o nell’altro, infatti, le cinque coppie della serie, inclusa quella composta da Stuart e dal recente personaggio di Denise, vengono messe a dura prova da diversi espedienti narrativi. Ed il campo di battaglia che sancisce riconciliazioni o fratture apparentemente insanabili, è uno degli scenari abituali della serie: il territorio da paintball, famoso gioco di sparatoria tramite proiettili di vernice.

Anche in questo senso, chiaramente, gli spazi e l’importanza variano a seconda di quanto i personaggi abbiano ancora qualcosa di raccontare all’interno di The Big Bang Theory: tra Leonard e Penny, così come tra Howard e Bernadette, la cosa si limita soprattutto a piccole gag o dimenticabili scaramucce. Decisamente più importanti le sottotrame che pongono l’accento sulle altre tre coppie, soprattutto tra Raj e Anu: il primo, infatti, tra gli storici protagonisti è l’unico che ancora non è riuscito a compiere un definitivo percorso di maturazione, e i tempi effettivamente sembrano essere ancora un po’ distanti.

Una puntata, comunque sia, molto funzionale e divertente, forse una fra le migliori di questa dodicesima stagione. Appuntamento dunque alla prossima settimana, con il dodicesimo episodio dal titolo The Propagation Proposition.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *