The Big Bang Theory 12×07, la recensione

Come di consueto su questo nostro piccolo spazio virtuale, al martedì torniamo ad ospitare la rubrica circa le serie televisive, con i riflettori che continuano ad essere puntati su The Big Bang Theory. La celebre e amatissima sit-com è oramai giunta alla dodicesima stagione, che, come abbiamo avuto modo di ribadire più di una volta nel corso di queste ultime settimane, sarà anche quella conclusiva. Qualche giorno fa, così, abbiamo visto in anteprima la settima puntata di questa season, dal titolo The Grant Allocation Derivation. Come sono andate, pertanto, le cose?

The Big Bang TheoryFino a questo momento avevamo assistito ad una serie di episodi piuttosto positivi, in una stagione, la dodicesima di The Big Bang Theory, che fino a questo momento non ha tuttavia regalato dei grossi sussulti. Ed effettivamente The Grant Allocation Derivation scivola via senza convincerà granché lo spettatore, celando una natura particolarmente transitoria, per non dire dimenticabile.

Non ci sono trame o sottotrame particolarmente utili per l’evoluzione dei personaggi o dei loro rapporti, nella settima puntata di The Big Bang Theory. Si fatica, anzi, a capire quale dovrebbe essere l’epicentro stesso dei venti minuti scarsi di visione cui lo spettatore viene sottoposto. Se, infatti, da una parte Leonard è alle prese con alcune grane sul lavoro, dovendo decidere, per conto dell’Università, a quale progetto dedicare alcuni fondi rimasti, dall’altra il gruppo delle ragazze si prende un po’ di spazio, trascorrendo del tempo insieme.

Non c’è molto altro da dire, in effetti: in questo senso, l’episodio sembra essere tra i meno ispirati non soltanto di questa dodicesima stagione di The Big Bang Theory, ma dell’intera serie in generale. Nella speranza che le prossime puntate possano offrire maggiori spunti di riflessione, oltre che momenti di gag decisamente più ficcanti, dal canto nostro non possiamo che rinnovarvi il nostro invito al prossimo martedì, con l’ottavo capitolo di questa season, dal titolo The Consummation Deviation.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *