The Big Bang Theory 12×05, la recensione

Siamo dunque giunti al primo martedì di questo mese di novembre, che, lemme lemme, ci avvicina sempre di più alle fasi conclusive dell’anno. Con l’autunno, lo sappiamo bene, è ripresa anche la grande stagione delle serie televisive, e in questo senso, in genere, su questo piccolo spazio virtuale abbiamo sempre cercato di dedicare il martedì al mondo del piccolo schermo. Chiaramente, gli occhi dei più continuano ad essere puntati su The Big Bang Theory, fra le sit-com più famose e più amate del pianeta, che, con la dodicesima season, dopo aver deliziato milioni di fan sparsi in tutto il mondo per diversi anni, chiuderà i battenti.

The Big Bang TheoryPer l’occasione, allora, abbiamo visto la quinta puntata della dodicesima stagione di The Big Bang Theory, dal titolo The Planetarium Collision. Come sono andate, pertanto, le cose? E qual è stato l’epicentro dell’intero episodio?

Quello che risalta subito all’occhio alla fine della visione, è che, togliendo la sigla e i titoli di coda, ci si trova probabilmente di fronte ad una delle puntate più brevi dell’intera serie, con circa 18 minuti di durata. Evidente dunque l’intento transitorio di The Planetarium Collision, che effettivamente non offre molti spunti allo spettatore: qualche piccola scaramuccia tra l’ormai consolidata coppia Sheldon – Amy, un riavvicinamento tra gli amici di sempre Howard e Raj. Nulla di più.

Tuttavia, anche così questo episodio è forse uno dei più divertenti addirittura degli ultimi anni, per quel che concerne The Big Bang Theory. Per una volta, infatti, i produttori hanno voluto intrecciare numerose gag in ogni piccola sottotrama, e molte di esse risultano essere particolarmente efficaci. Merito anche del piccolo cameo di Bob Newhart, al secolo il “professor Proton”, divenuto oramai una figura amabile e ricorrente della serie.

Una puntata insomma particolarmente positiva, pur senza apportare nulla di nuovo rispetto a quanto siamo oramai abituati. Appuntamento dunque alla prossima settimana, con la sesta puntata di questa dodicesima stagione, dal titolo The Imitation Perturbation.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *