The Big Bang Theory 11×05, la recensione di OneCinema

Altro martedì, e come di consueto in questo nostro piccolo spazio virtuale torniamo, ancora una volta, ad occuparci di una delle serie televisive più seguite e più amate al mondo. Naturalmente, come avrete certamente capito da voi, ci stiamo riferendo a The Big Bang Theory, che da ormai qualche anno a questa parte ha letteralmente conquistato il pubblico. Abbiamo visto in anteprima, naturalmente in lingua originale (visto che la stagione attuale, l’undicesima, è ancora inedita in Italia), anche il quinto episodio, dal titolo The Collaboration Contamination, e lo abbiamo recensito per voi. Come sono andate le cose per i nerd più famosi del mondo?

Big Bang TheoryIl quinto episodio dell’undicesima stagione di The Big Bang Theory, pur essendo dotato di diversi spunti certamente interessanti, in realtà non lascia allo spettatore molto materiale su cui poter elucubrare e discutere. Si tratta di una puntata tutto sommato riempitiva, che forse più di altre ci palesa uno dei maggiori limiti che la serie, a così tanti anni di distanza, ha cominciato ad accusare: la difficoltà nello gestire ben sette personaggi principali nello spazio di neppure venti minuti, un’impresa niente affatto semplice e che, spesso, richiede l’utilizzo di cliché precotti e sottotrame debolucce.

Non a caso, il tema focale di questo episodio di The Big Bang Theory è stato quello della gelosia di Sheldon nei confronti dell’ormai storica fidanzata Amy. Una problematica, o per meglio dire un vezzo personale di Sheldon, che già altre volte era stata affrontata in passato, peraltro con migliori risultati. Non che il prodotto finale confezionato dagli sceneggiatori sia scadente, comunque: la situazione funziona abbastanza, e alcuni siparietti comici con altri personaggi sono piuttosto simpatici. Il problema, semmai, è che ben poco si aggiunge alla storia principale, se non l’ennesimo sentore che il tutto si stia diluendo e trascinando stancamente per durare il più a lungo possibile.

A presto dunque per la recensione della sesta puntata dell’undicesima season di The Big Bang Theory, dal titolo The Proton Regeneration: durante la quale, in qualche modo, farà ritorno l’amatissimo professor Proton.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *