Streaming: i siti e i sistemi per vedere film senza pagare

Sono finiti già da un pezzo i tempi in cui si scaricano film in alta risoluzione da vedere al computer o con il dvd: nell’era dello streaming persino le pellicole cult in prima serata sono ormai superate.

Ma come scegliere il servizio giusto senza finire nelle grinfie della pirateria? Ad agevolare l’utente oggi c’è la grandissima offerta e soprattutto la possibilità di scegliere tra diverse piattaforme a prezzi piuttosto vantaggiosi. L’unico neo è che spesso, per seguire tutte le serie o tutti i propri film preferiti, si finisce per dover sottoscrivere più di un abbonamento.

streaming siti e sistemiÈ proprio questo, del resto, che continua a spingere moltissimi gli divoratori seriali di grandi successo del piccolo e grande schermo sugli aggregatori di siti di streaming e non sempre si tratta di piattaforme legali. Su http://latrattativa.it/ puoi trovare molte recensioni sui film che puoi vedere in streaming legalmente.

Come rendersi conto se si sta utilizzando un sito gratuito tradizionale oppure si è finiti nei meandri della pirateria? Semplice, dal tipo di film che la piattaforma consente di vedere è onnicomprensivo, ovvero spazia dalle ultime produzioni Sky e Netflix a film da poco usciti al cinema vuol dire che probabilmente si sta utilizzando un sito illegale.

I rischi sono tantissimi e si va dal contrarre virus a dover chiudere una miriade di pop-up, passando per la non remota ipotesi di vedersi accreditato qualche costo aggiuntivo soprattutto se si sta navigando col telefono o con il tablet.

Quali sono i siti migliori legali? Beh in vetta alla classifica ultimamente c’è sicuramente Netflix che in cambio di prezzi modici offre una produzione sterminata, in alta qualità, ben visibile anche con una connessione non troppo potente e persino condivisibile con altri utenti. Che significa? Che lo stesso abbonamento può essere utilizzato in quattro contemporaneamente oppure su dispositivi diversi.

Ad andare per la maggiore negli ultimi tempi è anche Now Tv, al secondo posto per quanto riguarda il rapporto quantità/qualità. Con oltre 800 film e almeno 40 tra le serie più in del momento si tratta senz’altro di un servizio che sta suscitando un discreto interesse tra gli adulti come tra i giovani. C’è da dire, infatti, che mentre prima il servizio streaming era richiesto soltanto dagli adolescenti e da qualche studente, oggi si tratta del passatempo preferito da moltissimi italiani.

In treno, in aereo e persino al mare sotto l’ombrellone: guardare la propria serie preferita con il tablet in streaming è ormai un passatempo che sta appassionando anche gli adulti e persino gli anziani. Ma guai ad offrire un servizio scadente: l’offerta di film deve essere vastissima e soprattutto non devono verificarsi problemi di connessione durante la visione. Un passaparola negativo è infatti più che sufficiente per affossare un servizio dalle grandi potenzialità.

Un’ultima menzione va fatta a Infinity molto amato dagli adulti proprio per la vastissima scelta in termini di titoli di film. Certo, mensilmente è un po’ più costoso soprattutto se si sottoscrive un abbonamento completo ma non sarà un problema per chi è abituato agli esosi costi di Sky o per chi è rimasto ancora ai tempi del noleggio delle pellicole. Tutti questi servizi, naturalmente, sono gratuiti i primi giorni di prova.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *