La seconda stagione di DuckTales sta per arrivare!

Uno degli eventi più interessanti della scorsa stagione televisiva, senza ombra di dubbio, è stato il reboot della serie animata di DuckTales. Che Disney volesse dare una rispolverata ad alcune delle proprie vecchie glorie, sfruttando un mercato di animazione che negli ultimi anni sta strizzando l’occhio soprattutto a generazioni un po’ più adulte rispetto ai propri soliti target, era un’ambizione divenuta palese già da tempo. Ma l’esperimento con il già citato DuckTales, riuscito ben al di là di ogni più rosea aspettativa, ha ben presto convinto i più anche per una seconda stagione. Che, per l’occasione, arriverà ben prima del previsto, in tempi particolarmente stretti.

DuckTalesLa prima stagione del reboot di DuckTales si è conclusa, in America, appena lo scorso 18 agosto, pertanto si credeva che l’attesa per gli episodi della seconda si sarebbe prolungata un po’. Invece, è stato confermato ufficialmente che il primo di essi, dal titolo “The most dangerous game… night” sarà trasmesso già a partire dal prossimo 20 ottobre.

Una notizia che ha destato piacevole sorpresa fra i tanti estimatori della serie, che non immaginavano una ripresa di DuckTales ad appena due mesi di distanza dalla conclusione della prima stagione. Interessanti, pertanto, anche le varie novità che riguardano la seconda season: essa sarà infatti composta da 25 puntate (non è ancora ben chiaro se due di esse saranno doppie, com’era avvenuto appunto con la prima stagione), ed è già stato confermato che ci sarà uno special natalizio: probabile, in questo senso, che venga nuovamente riadattato il celebre romanzo dickensiano “A Christmas Carol”, e quindi creando un remake dell’amatissimo “Canto di Natale di Topolino”.

Sfortunatamente, non si hanno ancora notizie certe circa la situazione italiana: nel Belpaese, infatti, la messa in onda della prima stagione si è fermata con il tredicesimo episodio, e non è chiaro quando e se verranno localizzati e trasmessi anche i restanti dieci. Si spera, naturalmente, che la cosa possa sbloccarso il prima possibile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *