Box Office: scende It, primo Downtown Abbey

La domenica sera, come di consueto, è il momento ideale per capire bene l’andamento dei film attualmente in proiezione presso le sale statunitensi, e che tipo di riscontro stanno ricevendo dal pubblico. Il weekend ormai prossimo alla conclusione, e che di fatto è stato caratterizzato dal passaggio di consegne tra la stagione estiva e quella autunnale, ha visto un nuovo terzetto sedersi sul podio. It capitolo 2, che era stato grande protagonista nelle scorse settimane, è stato infatti costretto ad alzare bandiera bianca, accontentandosi della cosiddetta medaglia di legno.

It Stephen KingPrimato invece per Downtown Abbey, con un discreto esordio da circa 31 milioni di dollari. Cifre che migliorano nettamente considerando anche la situazione generale a livello worldwide, facendo lievitare il totale a quasi 62 milioni di dollari. Secondo posto, invece, per Ad Astra: il nuovo film di Brad Pitt, al debutto, porta a casa circa 19,2 milioni di dollari, numeri non propriamente entusiasmanti. Gli incassi esteri, perlomeno, risollevano un po’ la situazione globale, portando il totale a circa 45 milioni di dollari. Bronzo, infine, per l’altro esordiente: Stallone riporta nelle grandi sale Rambo, uno dei suoi personaggi più noti e più amati. Ma non è stato un buon inizio: parliamo di circa 19 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione stimato in almeno 50 milioni. Quarto, dicevamo prima, It capitolo 2.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *