Robin Williams, la morte “predetta” da un film?

robin williamsMentre non si è ancora spento lo shock per la morte di Robin Williams, sul web sta circolando da qualche ora un’analisi del film “L’uomo più arrabbiato di Brooklyn”, film di Williams in cui l’attore – durante una scena che preannunciata la propria morte – affermava che la sua lapide “dirà 1951 – 2014”.

Le coincidenze sono piuttosto evidenti. Robin Williams è nato proprio nel 1951, e il 2014 è stato – purtroppo – l’anno della sua morte. Ad accorgersi dell’inghippo è stato l’Osservatorio Antiplagio, che per voce del suo direttore, Giovanni Panunzio, segnala come difficilmente l’anno di nascita potesse riferirsi all’attore, e che è pertanto “facile pensare che Williams abbia voluto aggiungere un’altra coincidenza, stavolta più unica che rara”.

Insomma, secondo l’Osservatorio Williams ha voluto comunicare l’anno della morte del proprio protagonista e, di conseguenza e attraverso esso, l’anno della propria morte. Un indizio sicuramente drammatico, tutto – naturalmente – da verificare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *