Netflix aggiunge al catalogo la serie di Merlin

In un periodo in cui i cinema sono ancora chiusi, portando avanti i decreti contenitivi compatibili con il distanziamento sociale, in molti si stanno ovviamente buttando sulle piattaforme streaming. Disney Plus ha registrato un vero e proprio boom di abbonamenti nell’ultimo periodo, sia per l’attesissimo lancio di marzo, sia perché è emerso come uno dei maggiori passatempi nel momento di forte crisi. A farla da padrone rimane tuttavia Netflix, sulla piazza da anni e capace di proporre un catalogo estremamente variegato. Proprio nei giorni scorsi, è stato aggiunto anche un telefilm di discreto successo qualche anno fa, e che oggi è dunque visionabile nuovamente da zero: si tratta di Merlin, rifacimento delle celebri leggende arturiane.

Big Mouth NetflixMerlin venne proiettato in Italia per la prima volta nel 2008, peraltro in prima serata. Le prime stagioni riscossero un buon riscontro da parte del pubblico, creando uno zoccolo molto solido di fan che ancora oggi resiste. Le season successive ebbero tuttavia degli ascolti piuttosto altalenanti, anche a causa della proiezione intermittente da parte di Mediaset. Basti pensare che la quinta e conclusiva stagione, trasmessa nel Regno Unito nel 2012, arrivò ufficialmente in Italia solamente due anni più tardi.

Grazie a Netflix la serie ha adesso modo di riscattarsi, deliziando i fan di vecchia data e, magari, facendo incetta anche di nuovi sostenitori.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *