Alla Mostra del Cinema di Venezia, il film con Isabella Ferrari

LA VITA OSCENASeconda giornata piuttosto ricca alla Mostra del Cinema di Venezia, giunta quest’anno all’edizione n 71. Protagonista è stato Riccardo Scamarcio, produttore de “La vita oscena”, uno dei film più attesi nella sezione Orizzonti, presentato al Festival con notevole interesse. Il film – sottolinea Scamarcio – è costato solamente 650 mila euro, e ha coinvolto un cast d’eccezione. Tuttavia, lamenta ancora Scamarcio, non ha ancora ottenuto alcun accordo di distribuzione.

Il film trae spunto dell’autobiografia di Aldo Nove e, diretto da Renato De Maria, racconta la storia di Andrea, un ragazzino che perde i genitori a distanza di qualche mese, attraversando così un percorso piuttosto complesso di lutto, scelte ed eccessi. Una ricerca del coraggio di vivere che si rivelerà non sempre lineare e quasi sempre tortuosa, e che dovrebbe poter garantire il giusto spessore a un film che ha contraddistinto la seconda giornata del Festival.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *