Lo schiaccianoci e i quattro regni è un flop al botteghino

La prima domenica del mese di novembre è particolarmente fredda e piovosa, tanto che il Belpaese è funestato in queste ore da forti maltempi. Ci si avvicina a passi piuttosto spediti anche alle vacanze e alle festività di fine anno, un fatto che inevitabilmente comincia a tradursi anche sul settore cinematografico a livello mondiale: Halloween e i film horror sono oramai alle nostre spalle, mentre quelli a tema prettamente invernale e natalizio sono alle porte. E il primo di essi, presumibilmente, proviene dalla grande scuderia disneyana, che già in passato ci ha abituati a dei grandi trionfi. Tuttavia, Lo schiaccianoci e i quattro regni cela in sé tutti gli ingredienti di un flop clamoroso e, per certi versi, inaspettato.

Lo schiaccianoci e i quattro regniLo schiaccianoci e i quattro regni, idealmente, avrebbe dovuto colmare una lacuna storica nell’universo Disney, dal momento che il colosso statunitense non aveva mai sfruttato questa celebre storia per realizzarne un lungometraggio. Se, tuttavia, fino a qualche tempo fa attorno al film c’erano delle aspettative abbastanza importanti, l’esordio presso le sale cinematografiche, compatibilmente con le recensioni molto tiepide degli addetti ai lavori, hanno invece restituito una pellicola molto deludente.

Al suo primo weekend in America, infatti, Lo schiaccianoci e i quattro regni ha portato a casa, approssimativamente, 20 milioni di dollari. Non ci vuole molto a capire che si tratta di una cifra fin troppo irrisoria, per un film che partiva con ambizioni stratosferiche, e con un budget superiore ai 130 milioni di dollari. La situazione non è molto incoraggiante neppure sul fronte estero, tanto che a livello worldwide il film ha incassato circa 58 milioni di dollari: in poche parole, una delusione.

Per quanto riguarda le altre posizioni, Bohemian Rapsody è gran protagonista con un ottimo primo posto. La pellicola biografica sulla figura di Freddy Mercury guadagna la medaglia d’oro, con una prima da 50 milioni di dollari negli Stati Uniti, ed un totale worldwide superiore ai 141 milioni di dollari. Terza la commedia romantica Nobody’s Fool, con 14 milioni di dollari.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *