L’Accabadora, si girano le scene

pau1L’Accabadora, film del regista cagliaritano Enrico Pau, frutto della rielaborazione cinematografica del libro di Michela Murgia, ha preso il via. O, meglio, hanno preso il via le riprese che troupe e cast stanno portando avanti in quel di Collinas, nel Medio Campidano, dove fino a giovedì si proseguirà con i ciak. Da venerdì, e fino al 20 ottobre, lo scenario cambia: il tutto verrà infatti trasportato a Cagliari, ma non in chiave moderna, bensì sotto i bombardamenti del ’43.

Nelle sale il film dovrebbe uscire tra marzo e aprile del 2015, portando sul grande schermo la storia di Annetta (interpretata da Donatella Finocchiaro), nel suo ruolo di “accabadora”, ovvero di una donna che veniva chiamata a dare la “buona morte” dalle famiglie di malati gravi. Un atto caritatevole che veniva praticato in Sardegna fino a non troppo tempo fa, e che può essere considerato un’anticamera delle più moderne eutanasie.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *