Joker, il miliardo worldwide in un weekend scialbo

Siamo oramai in grado di prendere in esame anche questo weekend oramai vicino alla conclusione, e che ci ha permesso di effettuare il giro di boa del mese di novembre. Una tre giorni un po’ spenta dal punto di vista degli incassi, dal momento che Ford v Ferrari, al primo posto, è andato poco oltre i 31 milioni di dollari. Tuttavia, è stato un weekend sicuramente molto importante per un’altra pellicola, che pur essendo in distribuzione da quasi due mesi ha potuto vantare una continuità a dir poco straordinaria. Si tratta del celebratissimo Joker, secondo molti il candidato numero uno alla prossima rassegna degli Oscar: l’antagonista di Batman è riuscito a tagliare il traguardo del miliardo di dollari worldwide.

Joker Joaquin PhoenixCome detto, Ford v Ferrari è stato primo nelle classifiche degli incassi statunitensi di questo weekend. Esordio davvero magro, però: appena 31 milioni, per una pellicola che evidentemente non è riuscita a solleticare più di tanto le curiosità dei cinefili americani. Piazza d’onore per Midway, che riesce a preservare il podio con un incasso di circa 8,7 milioni al suo secondo fine settimana. La medaglia di bronzo va invece a un altro esordiente, il disastroso Charlie’s Angels: una “prima” da circa 8,6 milioni per un film di cui probabilmente in molti non sentivano la necessità. A sorridere, allora, è ancora una volta il Joker: con altri 5,7 milioni, il muro del miliardo di dollari worldwide è stato abbattuto e superato (al momento, 1 miliardo e 16 milioni).

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *