Joaquin Phoenix trionfa agli Oscar: Joker è miglior attore

Joaquin Phoenix vince il premio Oscar come miglior attore protagonista per il ruolo di Joker nell’omonimo film. Era effettivamente una delle candidature finite maggiormente sotto i riflettori, e apparentemente anche la più telefonata nell’intero lotto. La pellicola, d’altronde, era stata celebrata e ben accolta dalla critica specializzata e dal pubblico, e in particolare era stata celebrato Phoenix per l’interpretazione del celebre antagonista di Batman. Alla fine, è successo quel che doveva succedere, con ben poche sorprese.

Joker Joaquin PhoenixJoaquin Phoenix ha così sbaragliato la concorrenza di Antonio Banderas, Leonardo DiCaprio, Jonathan Pryce e Adam Drive, mostrandosi visibilmente emozionato al microfono (allorché ha anche ricordato il fratello, River Jude, anch’egli attore e prematuramente scomparso nel 1993 a soli 23 anni). Si è trattato di un trionfo che ha dato in qualche modo lustro al film di Joker, certamente uno dei grandi delusi della serata degli Oscar. Su 11 candidature, il film ha portato a casa solamente due statuette: quella al miglior attore per l’appunto, e quella di miglior colonna sonora a Hildur Guðnadóttir. Nota di colore: si tratta della seconda affermazione per il personaggio di Joker, dopo la vittoria postuma di Heath Ledger (stavolta come miglior attore non protagonista) nel 2009.

La serata ha visto il trionfo di 1917 e soprattutto di Parasite: quattro Oscar per il film coreano, inclusi miglior regia e miglior film, e tanti record. Si tratta infatti del primo film di sempre non in lingua inglese a trionfare nella categoria più importante. Renée Zellweger è la miglior attrice protagonista, Laura Dern la miglior non protagonista. Brad Pitt, invece, il miglior attore non protagonista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *