Il re leone ruggisce ancora al box office

L’ultimo weekend del mese di luglio è stato ancora una volta molto interessante, per quel che concerne il box office a livello mondiale. È un periodo, come abbiamo avuto modo di vedere, che sta vedendo un predominio dei tanti blockbuster della Disney. A partire dal remake in chiave live action de Il re leone, che sta spopolando rivelandosi, se mai ci fosse bisogno di conferme, un vero e proprio campione di incassi.

Il re leoneIl re leone, c’è da dire, in America al suo secondo weekend ha accusato un calo fin troppo drastico rispetto all’ottimo esordio. I numeri, tuttavia, continuano a rimanere molto alti: parliamo infatti di un parziale da circa 75,5 milioni di dollari. E il totale worldwide, manco a dirlo, vola: in circa 10 giorni, Il re leone ha messo insieme oltre 960 milioni di dollari, e il muro fisiologico del miliardo verrà abbattuto molto presto.

Medaglia d’argento all’ottimo esordiente Once Upon a Time in Hollywood, che inizia la propria corsa con poco più di 40 milioni di dollari. Il podio viene completato da Spider-Man Far From Home, che nei giorni scorsi ha sfondato la soglia del miliardo di dollari worldwide: per l’eroe della Marvel parziale da circa 12 milioni di dollari, e totale a 1 miliardo e 36 milioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *