Il Re Leone è da record, primo Attacco al potere 3

L’ultimo weekend del mese di agosto, per quanto concerne il mondo del botteghino, ha sostanzialmente confermato quello che era l’andazzo generale dei film attualmente in proiezione presso le grandi sale di tutto il mondo. La fine della stagione estiva non è caratterizzata da fenomeni particolarmente remunerativi, e allora ecco che la scena è occupata soprattutto da Il Re Leone. Il remake in chiave live action di uno dei più fortunati classici animati della storia del cinema fino a questo momento è stato protagonista di un successo clamoroso, tanto da superare anche le più rosee aspettative.

Il re leonePur al suo debutto, dunque, Attacco al potere 3 non è riuscito a mettere insieme dei numeri impressionanti: a fronte di un budget di circa 40 milioni di dollari, nel primo fine settimana il film ne ha incassati circa 21. Good Boys si prende la medaglia d’argento, raggranellando altri 11,7 milioni e avvicinandosi ai 50 milioni worldwide in una decina di giorni appena. Medaglia di bronzo per un altro esordiente, Overcomer, che inizia la sua corsa con circa 8,2 milioni di dollari. Appena fuori dal podio finisce Il Re Leone, che però, al sesto weekend, con un bottino da 8,1 milioni di dollari, conferma un’ottima tenuta. La pellicola ha sfondato il muro del miliardo e mezzo di dollari worldwide, e considerando che è appena uscita anche in altri paesi (come l’Italia) i numeri miglioreranno ancora.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *