Harley Quinn domina il box office con Birds of Prey

Il week end che ci avvicina sensibilmente alla metà del mese di febbraio è davvero molto interessante per quanto concerne il mondo del box office. Proprio in questo fine settimana, infatti, presso le sale internazionali ha fatto il proprio grande ritorno Harley Quinn, celebre antagonista dell’universo di Batman nonché “controparte” femminile del temibile Joker. La pellicola di cui per la prima volta è assoluta protagonista si chiama Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, e si pone come spin off di Suicide Squad, uscito nel 2016.

Harley Quinn Birds of PreyBirds of Prey tuttavia non si è posto come il grande successo che tutti attendevano, perlomeno nel contesto degli Stati Uniti. Il film, in questo weekend d’esordio, ha guadagnato circa 33 milioni di dollari. La situazione migliora con gli incassi internazionali, tanto che a livello globale la pellicola è arrivata a un totale di 81 milioni di dollari.

Bad Boys for Life, così, per la prima volta dopo quattro fine settimana scivola sul piazzamento d’onore. Parziale da 12 milioni di dollari, e totale worldwide arrivato 336 milioni: un grande risultato. Straordinaria la tenuta di 1917, che va quasi a replicare i risultati dello scorso fine settimana: altri 9 milioni e totale giunto a 287 milioni, per uno dei film più attesi nella serata degli Oscar.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *