Il grande esordio di Venom: botteghino dominato alla prima

Il primo vero weekend del mese di ottobre, per quanto concerne il box office statunitense circa il settore cinematografico, era atteso ad una prova davvero molto importante, con il primo sussulto della stagione cominciata da poco. Presso i cinema di tutto il mondo, infatti, nei giorni scorsi ha finalmente esordito uno dei film più attesi di queste battute conclusive del 2018. Venom, ennesimo cinecomic basato sui personaggi Marvel, pur se la “casa delle idee” non ha contribuito in maniera diretta allo sviluppo della pellicola, ha fatto registrare un debutto molto importante.

VenomVenom portava con sé un carico di aspettative piuttosto elevate, e, benché la critica specializzata lo abbia parzialmente stroncato, etichettandolo come una sorta di B-Movie dei supereroi, gli incassi sono invece stati piuttosto interessanti. Una prima che, nel solo territorio statunitense, ha visto incassi per ben 80 milioni di dollari. Cifra che viene ulteriormente rimpolpata, se si prendono in considerazione i numeri esteri. A livello worldwide, così, Venom può già vantare 205 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione stimato in circa 100 milioni di dollari. Al momento è difficile provare a ipotizzare quale tipo di inerzia assumerà nelle prossime settimane, dove potrebbe arrestarsi la sua corsa. L’inizio, comunque, è promettente.

Alle spalle di Venom, si piazza un altro debuttante particolarmente atteso: stiamo parlando di A Star is born, pellicola che segna il ritorno sul grande schermo della celebre cantante Lady Gaga. Anche in questo caso i numeri sono promettenti, con un primo weekend al momento stimato in quasi 42 milioni di dollari. La medaglia di bronzo, così, va al film di animazione Smallfoot, che al suo secondo fine settimana mette insieme quasi 15 milioni di dollari. Il totale worldwide, così, arriva a circa 75 milioni di dollari: una delusione, per l’ultima fatica nata dagli sforzi profusi di Warner Animation e Sony Pictures Imageworks.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *