Good Boys primo, Il Re Leone tiene ancora botta

Colpo su colpo. Il weekend lungo, che arriva proprio qualche giorno dopo ferragosto, non è stato particolarmente ricco per quanto riguarda il mondo del cinema. I grandi blockbuster della stagione estiva hanno infatti già dato il loro meglio, mentre le new entry hanno realizzato un ingresso piuttosto tiepido. Un quadro in cui, allora, risulta stupefacente la tenuta del remake in chiave live action de Il Re Leone, che al quinto fine settimana nelle grandi sale risulta essere ancora il terzo film più visto. In testa, invece, è andato Good Boys, che di fatto ha già ripagato il budget di produzione.

Il re leoneAl suo primo weekend, infatti, Good Boys ha già messo insieme 21 milioni di dollari, a fronte di un budget stimato in circa 20 milioni di dollari. Un debutto magari non sfavillante, ma che nel lungo periodo potrebbe comunque regalare soddisfazioni.

Medaglia d’argento per l’ennesimo capitolo della celebre saga di Fast & Furious, con il titolo Hobbs & Shaw. Parziale da 14,1 milioni di dollari, mentre a livello worldwide, soprattutto grazie agli incassi esteri, il film è arrivato a un totale di 437 milioni. Un buon numero, anche se distante dai fasti dei precedenti capitoli della serie.

Chiude Il Re Leone, che si consacra sempre più come il miglior blockbuster del 2019 dopo Avengers Endgame. Simba e i suoi amici mettono insieme altri 12 milioni di dollari, mentre a livello mondiale, grazie anche all’apertura degli altri mercati (in Italia uscirà solamente il 21 agosto), si è raggiunta l’incredibile soglia di 1 miliardo e 437 milioni.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *