Game Of Thrones, George R.R. Martin rivela la conclusione della saga?

A qualche giorno dalla notizia di ugame of thronesn possibile slittamento della premiere dell’attesa sesta stagione di Game Of Thrones su HBO, nella quale potremmo avere la possibilità di seguire, oltre al trepidante scontro tra le armate di Jon Snow e Ramsay Bolton, anche l’arrivo di una nuova sacerdotessa oltre alla “Red Priestess” Melisandre di Asshai, una probabile nuova incarnazione del personaggio che già conosciamo o più semplicemente un’altra accolita del culto di R’hllor,

George R.R. Martin, creatore della saga originale, spende qualche commento, rilasciato in un’intervista online esclusiva, in merito alla conclusione della saga fantasy del decennio, che vide i suoi natali nel lontano 1996. “Personalmente, credo che un finale agrodolce potrà veramente rendere giustizia alla storia, allo stesso modo in cui avviene nei romanzi di J.R.R. Tolkien”. Un finale perciò ambiguo, ma comunque in grado di non lasciare i lettori/spettatori delusi ad oltranza, come già avvenuto con le opere del maestro del fantasy inventore della saga de Lo Hobbit.

Si può quindi attendere una conclusione più degna di quanto in tanti aspettassero, soprattutto alla luce dell’escalation omicida che ha colto la penna dello scrittore da due decenni, che costringe i numerosi fan a dire per sempre addio ai propri personaggi preferiti: ultimo dei quali è ovviamente Jon Snow, del quale le sorti non sembrano essere tuttavia così scontate, come potremo scoprire a partire da Aprile o Maggio 2016.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *