Game of Thrones 07×07, la promo su Onecinema

Ormai il countdown per l’ultima puntata della settima stagione di Game of Thrones è scattato: la serie televisiva, seguitissima a livello mondiale, si avvicina sempre più verso il proprio epilogo, che avverrà nel prossimo anno con l’ottava season. Finora abbiamo analizzato le varia puntate messe in onda da HBO, fornendovi recensioni, video promozionali e anticipazioni varie. E oggi, vogliamo regalarvi anche la promo di questo settimo episodio, particolarmente atteso per via degli sviluppi che la trama ha preso ultimamente.

Scopriamo così che, differentemente da quanto successo con le scorse puntate, apparentemente si abbandona la scena del gelido nord e della minaccia dei white walkers, per concentrarsi invece sull’attesissimo incontro fra tutti i contendenti nel gioco dei troni: non a caso la serie si chiama Game of Thrones appunto, e particolarmente esplicative sono le parole pronunciate nel video da Jon Snow: “There’s only one war that matters, and it is here”. Ossia, “C’è una sola guerra che conta, ed è qui”.

Assistiamo, pertanto, al meeting politico fra Daenerys Targaryen, Cersei Lannister e Jon Snow, che tenteranno di trovare un punto di incontro per meglio fronteggiare quello che è il vero pericolo: ossia, quello proveniente dal nord, con il Re della Notte e l’esercito dei non-morti. Difficile, tuttavia, attendersi una situazione tutta rose e fiori: più probabile che l’atmosfera sia tesa, e magari condita con qualche colpo di scena, come del resto si attendono i fan per questa season finale.

Insomma, ormai non ci resta altro che attendere: salvo nuovo attacco degli hacker, il settimo episodio della settima stagione di Game of Thrones andrà in onda domenica notte, e già lunedì sarà disponibile anche con i sottotitoli in italiano. Pochi giorni ancora, e ogni dubbio verrà finalmente sciolto del tutto. Oppure verrà intricato ancora di più, rimandando ogni risoluzione all’ottava stagione, l’ultima. Nel frattempo, godetevi pure la promo, e se volete fateci sapere cosa ne pensate.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *