Box Office, flop di Blade Runner 2049, resiste It

Siamo giunti al termine di questo weekend, e, dunque, abbiamo ancora una volta le prime proiezioni circa gli incassi cinematografici del fine settimana negli Stati Uniti. Dati che, se sicuramente non possono descriverci le qualità o meno di un film, sono comunque interessanti per comprendere l’appeal e la percezione da parte del pubblico: e in questo senso bisogna ammettere che quella di Blade Runner 2049 è stata una vittoria di Pirro, tanto son stati deludenti gli incassi totalizzati dal sequel della storica pellicola di Ridley Scott.

Blade Runner 2049Effettivamente ci si aspettava che Blade Runner 2049, pur non potendo sottrarsi al confronto con il celebre “progenitore”, si comportasse comunque dignitosamente presso le sale americane: e invece, a fronte di un budget di produzione di ben 150 milioni di dollari, con una previsione di incasso nel primo weekend di almeno 50 milioni, il film ne ha portati a casa poco meno di 32. Un vero e proprio flop, che dovrà per forza di cose contare sul resto del mondo per cercare di coprire le spese. E il recupero, effettivamente, arriva proprio al di fuori del Nuovo Continente, dal momento che, a livello worldwide, Blade Runner 2049 ha superato gli 80 milioni di incassi.

In seconda posizione, dietro a Blade Runner 2049, troviamo un’altra new entry: Il domani tra di noi (in originale The Mountain Between Us), anch’esso una grossa delusione. Appena 10 i milioni di dollari incassati, a fronte di un budget di ben 35 milioni. Terzo, invece, It, la vera rivelazione del periodo: la pellicola d’horror, al quinto weekend, riesce a totalizzare ancora circa 9,6 milioni, portando il totale worldwide a quasi 604 milioni. Un successo clamoroso, soprattutto se si pensa che il budget di produzione era di 35 milioni di dollari, una cifra quasi venti volte inferiore.

Appena fuori dal podio troviamo poi My Little Pony: The Movie, attesissimo soprattutto dai più piccoli, che debutta con un bottino di quasi 9 milioni di dollari. Quinto Kingsman 2, che pur deludendo in patria si rifà col mercato estero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *