DuckTales 02×07, la recensione di OneCinema

Come di consueto avviene durante il venerdì, torniamo ad ospitare una delle nostre rubriche storiche, vale a dire quella dedicata alle serie televisive. È un periodo molto interessante a livello mondiale, pur se leggermente transitorio: manca ancora qualche settimana al debutto della stagione conclusiva de Il trono di spade, ad esempio, e anche The Big Bang Theory, sit-com giunta anch’essa alle battute finali, godrà ancora di un breve periodo di pausa. A provare a smuovere un po’ le acque, allora, ecco fare ritorno una delle serie di animazione più particolari e celebrate degli ultimi anni, vale a dire quella di DuckTales. Il reboot che vede come protagonisti i più famosi paperi di sempre, purtroppo, è stato fin qui protagonista di un cammino piuttosto frammentato e altalenante, ma che non ha mancato di riservarci delle graditissime sorprese.

DuckTalesÈ il caso del settimo episodio della seconda stagione di DuckTales, giunto a diversi mesi di distanza dalla precedente puntata (quella natalizia, per inciso), e purtroppo anche l’ultimo di marzo, visto che il cartone è entrato nuovamente in pausa. Fortunatamente, però, What ever happened to Della Duck offre una straordinaria serie di spunti di riflessione, mostrando che le grandi aspettative non erano state malriposte.

D’altro canto, il personaggio di Della Duck, madre di Qui Quo e Qua, nell’universo Disney è rimasto sempre ammantato da un fitto velo di mistero, e questo rifacimento di DuckTales, in maniera molto audace, fin qui ha provato proprio a creare un contesto che proporrà anche lei tra i protagonisti più attesi.

In questo senso, l’episodio funziona più che egregiamente: la caratterizzazione di Della Duck è incredibilmente sfaccettata e funzionale, riprende a piene mani alcune tipiche peculiarità della famiglia (come gli scatti d’ira, un archetipo di Paperino) ma ci mette anche del suo. Non è per nulla difficile empatizzare con la “donna”, anche a causa dei suoi drammi personali: in questo senso, al di là della lunga solitudine, un plauso va fatto a Disney per la grande audacia con la quale è stato proposto un certo “sacrificio” della papera.

Non mancano anche l’azione e l’avventura, in un contesto che, ovviamente, vanta una grande atmosfera fantascientifica. Sfortunatamente, come detto, con questa puntata DuckTales torna nuovamente in pausa, ma la buona notizia è che, a partire dall’8 aprile, gli episodi della seconda stagione saranno trasmessi finalmente in lingua italiana sul canale di Disney XD.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *