Diffuso un altro teaser trailer su Toy Story 4

Non c’è davvero dubbio circa il fatto che, nel corso di questi ultimi anni, il settore dell’animazione abbia offerto al mondo del cinema una linfa particolarmente fresca ed importante. Le pellicole appartenenti a questa branca, in effetti, in varie misure sono riuscite a conquistare un certo successo, e certamente ci sono alcune case di produzione che spiccano su altre, per qualità e per costanza. Non a caso, in genere, pensando a un film di animazione saltano spesso fuori i nomi di Disney e Pixar, oramai divenute una cosa sola e dunque capaci, ogni anno, di sfornare lungometraggi spesso incensati da pubblico e critica. Ed uno dei successi annunciati, certamente, è quello che giungerà nel prossimo mese di giugno: Toy Story 4, che andrà a riprendere una delle più amate e longeve saghe animate della storia del cinema.

Toy Story 4 segnerà così il ritorno dei famosissimi giocattoli della Pixar, alle prese con nuove, divertentissime avventure. Contrariamente a quanto era stato paventato in un primo momento, il film si porrà come un seguito diretto rispetto a quello precedente, e dunque non avrà un’anima da spin-off né tantomeno sarà un prequel.

Inutile dire che, com’era facile attendersi, Toy Story 4 già adesso sta catalizzando una serie di aspettative particolarmente elevate, ed ulteriormente rafforzate dall’ultimo teaser trailer. Il video, più che altro una sorta di breve spot pubblicitario andato in onda in occasione del 53° Super Bowl, permette comunque di fare una serie di ragionamenti piuttosto interessanti.

Anzitutto, viene confermato il ritorno nella serie di uno dei personaggi comparsi nei primi due capitoli, ma assente nel terzo: Bo Peep, bambolina di porcellana nonché vecchio amore dello sceriffo Woody. Proprio quest’ultimo, a seguito della morte di Fabrizio Frizzi, grazie a questo trailer sembra veder confermata la sua nuova voce italiana: quella del doppiatore Angelo Maggi. Ricordiamo che Toy Story 4 nel Belpaese uscirà il 27 giugno 2019.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *