Daredevil, la prima serie: su Netflix il capolavoro Marvel

Correva l’anno 2003 quadaredevilndo Marvel optò per la trasposizione cinematografica di uno dei propri supereroi più controversi, Daredevil, al secolo Matt Murdock, tratto direttamente dal fumetto ispirato dal creativo Stan Lee e da Bill Everett. Nonostante il successo della pellicola tra il pubblico di fan e semplici spettatori attratti dai diversivi rappresentati dai cinecomics, il primo film dedicato all’eroe non riuscì a fornirci pienamente l’idea rivoluzionaria e la complessità di un personaggio dalle molteplici sfaccettature.

A dodici anni dal debutto, il provider Netflix, con l’ovvio appoggio di Marvel, ripropone le gesta di Daredevil in una serie a lui dedicata, creata da Drew Goddard e sostenuta da un protagonista d’eccezione, interpretato da Charlie Cox. La storia di Matt vedrà la sua ascesa a protettore della città di New York, ricalcando il ruolo di Batman per la sua amata Gotham. Il telefilm in streaming online permetterà anche agli spettatori neofiti di ricostruire le vicende di Murdock in una serie di godibili flashback che ripartiranno dagli esordi dell’eroe, fino ad arrivare ai giorni nostri.

Al momento, la prima serie è costituita da 13 episodi della durata di un’ora e si è già contraddistinta per la presenza di scene cinematiche ripiene di effetti CGI, azione degna dei classici cinecomics Marvel e molta più profondità rispetto alle storie parallele di altri superheroes, tra cui Deadpool. La seconda stagione del telefilm è prevista per l’arrivo entro il 2016, perciò si tratterà indubbiamente di un’annata importante per tutti gli amanti dei fumetti e dei film Marvel.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *