Al cinema: Il Paradiso per davvero

cinema il paradiso per davveroAll’età di quattro anni nel corso di un un complicato e urgente intervento di appendicectomia, il piccolo Colton (l’esordiente Connor Corum) fu tecnicamente morto per un breve momento. Tre mesi dopo quella esperienza, e dopo un rapido recupero, durante un viaggio di famiglia, Colton inizia a raccontare inquietanti ricordi di quell’evento. Egli afferma con estrema certezza di aver ricevuto la visita da parte degli angeli in sala operatoria, e di come vedeva i suoi genitori seduti nella stanza d’ospedale in attesa di notizie, mentre lo assistevano durante le ore più critiche. Tra lo stupore dei suoi cari, il bambino continua a raccontare la sua avventura sostenendo di aver visitato il cielo nella sua esperienza vicina alla morte. Colton fornisce ogni dettaglio sul suo  incredibile viaggio con innocenza infantile, parlando di cose accadute prima della sua nascita, come ad esempio di aver conosciuto il suo bisnonno Pop, condividendo con lui tutto ciò che non avrebbero potuto fare insieme, essendo il bisnonno morto già 30 anni prima della sua nascita.

Immerso nella bellezza dell’aura sensoriale racconta con innocenza infantile anche il suo incontro con una zia, morta quando lui aveva solo 3 mesi di gravidanza.

Basato su una storia vera (ed ispirato dal libro bestseller del 2010), Il Paradiso per davvero presenta molte dolci immagini della vita di provincia e familiari. Non ha quello che si definisce “tensione drammatica”: la gamba rotta di Todd e il problema con i calcoli renali sono molto più strazianti… Manca la figura antagonista, e non c’è un punto culminante reale ma solo una serie di scene incantevoli dove Colton condivide la sua conoscenza mentre la famiglia intimorita reagisce piangendo. La loro esperienza deve essere stata davvero straordinaria.

Data di uscita in Italia: 10 luglio 2014
Genere: Drammatico

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *