Cinema e imprenditoria, 120 milioni di euro per nuovi investimenti

Cinema e imprenditoria: è stata decisa una somma di 120 milioni di euro, che verranno garantiti alle imprese ed aziende che decideranno di investire nel cinema italiano ed in particolare nella ripresa delle sale, specialmente quelle a carattere storico.

Il nuovo disegno di legge presentato in questi ultimi giorni da Dario Franceschini – attuale Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo – e dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, include una serie di possibilità economiche ed incentivi per le ristrutturazioni e per i nuovi investimenti che saranno fatti per migliorare i cinema italiani e per dare loro un maggior spazio di interesse culturale.

cinema-e-imprenditoriaMisure importanti, che prevedono la programmazione di un fondo atto a sostenere l’industria audiovisiva e quella del cinema: proprio per la ristrutturazione delle vecchie sale cinematografiche e per l’eventuale apertura di sale nuove, con tecnologie avanzate e tutta la possibile comodità, sono stati ideati incentivi di 120 milioni di euro che serviranno anche al miglioramento ed all’espansione delle sale già presenti.

Un futuro che dovrebbe essere il più possibile roseo e migliorativo per la storia del cinema italiano, del quale si spera di poter conferire maggior interesse culturale e storico, anche per chi ne usufruirà.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *