Cars 3, ecco il nuovissimo trailer in italiano

I prodotti di animazione, nel corso di questi ultimi anni, hanno decisamente rimpolpato, e in modo certamente notevole, il settore cinematografico dedicato. Benché, sicuramente, i film animati siano sempre stati capaci di dire la loro, grazie agli sforzi di diverse compagnie versate in questo campo, la computer grafica ha portato su un altro livello la percezione stessa che la gente nutre nei confronti di queste pellicole. Disney, Pixar, DreamWorks e altri colossi, in questo senso, hanno svolto un lavoro a dir poco sensazionale negli ultimi lustri. E proprio alla Pixar, divenuta ormai un tutt’uno con la casa madre Disney, vengono spesso ricevuti i meriti di questo vero e proprio boom dei film d’animazione. L’ultimo dei quali, Cars 3, è ormai in procinto di arrivare.

Se, effettivamente, nel primo decennio di vita la Pixar ha sfornato soprattutto lavori originali e inediti, l’ultimo periodo l’ha invece vista costruire sequel, prequel e spin-off vari di altri film realizzati in passato. Creando, così, delle vere e proprie saghe, dei brand consolidati e amatissimi dal pubblico di tutto il mondo. Toy Story, in questo senso, ha spesso ricevuto le celebrazioni del pubblico e della critica, ma anche Cars si sta sempre più consolidando a livello internazionale.

Infatti, i fan stanno nutrendo grandissima attesa nei confronti di Cars 3, capitolo che concluderebbe la trilogia e la cui uscita nelle sale statunitensi avverrà solo tra pochi giorni. Sfortunatamente, invece, la pellicola esordirà presso i cinema italiani soltanto il prossimo 14 settembre, cioè al termine della stagione estiva, come ribadisce anche il trailer che vi mostriamo di seguito.

Fra le varie curiosità, compatibilmente con quanto fatto nei due titoli precedenti, saranno diversi i vip che presteranno la propria voce al film: su tutti, spiccano certamente i piloti di Formula 1 Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, che peraltro quest’anno stanno lottando per la conquista del titolo mondiale automobilistico.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *