Captain Marvel domina un altro grande weekend

La domenica sera, che per l’occasione ci proietta verso la seconda metà del mese di marzo, ancora una volta è estremamente interessante in quanto ci permette di prendere in esame gli interessanti dati circa gli incassi totalizzati nel weekend dai film attualmente in proiezione negli Stati Uniti. È certamente un grande periodo, in quanto, presso le sale internazionali, c’è un film in particolare che sta brillando, e che sta mettendo insieme dei numeri a dir poco pazzeschi. Ci stiamo ovviamente riferendo a Captain Marvel, ultima fatica della celebre casa delle idee, che al suo secondo fine settimana ha dominato nuovamente il box office.

Captain MarvelCaptain Marvel, com’era facilmente prevedibile, è stato protagonista assoluto, e ha continuato la sua corsa verso il miliardo. Parliamo, pertanto, di un parziale di quasi 70 milioni di dollari, niente male per una pellicola alla sua seconda proiezione al cinema. Il totale worldwide, manco a dirlo, anche grazie agli incassi esteri è veramente notevole: attualmente è stata superata la soglia dei 760 milioni di dollari, e la situazione ovviamente migliorerà ancora nelle prossime settimane.

Alle spalle di Captain Marvel, e anche questa non è una grossa novità, troviamo due new entry. La medaglia d’argento va a Wonder Park, film d’animazione che al debutto mette insieme circa 16 milioni di dollari: una cifra che non lascia spazi a chissà quali speranze, in vista del prossimo futuro. Il podio viene invece completato da A un passo da te, uscito negli USA con il titolo di Five feet apart. L’esordio parla di circa 13 milioni di dollari: anche in questo caso niente di così rilevante.

Tiene benino invece il terzo capitolo di Dragon Trainer, che porta a casa altri 10 milioni e porta il totale worldwide a quasi 470 milioni di dollari. Meno bene il sequel di The LEGO Movie, che si è assestato, globalmente, a poco più di 170 milioni: non scendiamo ai livelli di Ninjago, ma i fasti del primo capitolo sono ben distanti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *