Il box office italiano – dal 10 al 13 luglio 2014

maleficent incassiDavvero scarsa l’offerta in questo periodo e caratterizzata da un altrettanto livello qualitativo.

Tra i generi, è la commedia ad imporsi, ma di scarsa qualità appunto. Scarsa come l’affluenza del pubblico – ancora in calo – con conseguenti miseri incassi, attestatisi sul milione e mezzo di euro, compresi gli incassi relativi alle prime dieci pellicole del weekend.

Michael Douglas e Diane Keaton con Mai così vicini, nelle sale da giovedì scorso, conquista il primo posto.

Dopo sette settimane di programmazione, mantiene la seconda posizione Maleficent che, pur con un numero inferiore di sale (250 contro 268), ottiene un guadagno superiore a quello della scorsa settimana, realizzando un incasso totale in Italia di 13.3 milioni di euro.

Se si prende in considerazione l’intera stagione 2013/2014, l’incasso del film della Disney con la bella strega Jolie, è il migliore ottenuto finora per l’anno in corso, e si posiziona anche davanti al secondo capitolo della trilogia dello Hobbit. Ricordiamo che al primo posto di questa classifica c’è, saldamente ancorato, con i suoi 51 mioni di euro, Sole a catinelle di Checco Zalone, seguito poi da Un boss in salotto, The wolf of Wall Street e Sotto una buona stella, film che hanno totalizzato incassi superiori ai 10 milioni di euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *