Box office Incredibili: i supereroi Pixar sbancano al cinema

La domenica sera, come spesso accade su questo piccolo spazio virtuale, è l’occasione buona, in relazione al settore cinematografico a livello mondiale, per analizzare i primi dati circa gli incassi fatti registrare dai vari film attualmente presenti presso le sale statunitensi. E, inevitabilmente, il weekend è stato praticamente dominato dalla nuova pellicola targata Pixar, capace di superare persino le aspettative. Si tratta di Gli Incredibili 2, protagonista di un esordio da sogno.

Gli Incredibili PixarIl secondo capitolo de Gli Incredibili è uscito nei cinema americani proprio in occasione di questo finesettimana, e il risultato è stato veramente strepitoso. I numeri parlano chiaro: 180 milioni di dollari, una cifra probabilmente inaspettata dallo stesso gruppo composto da Disney e Pixar (gli analisti infatti parlavano di circa 150 milioni di dollari di incassi al debutto).

Un risultato veramente incredibile, e che, sommando anche gli incassi fatti registrare all’estero, fa lievitare il totale a livello worldwide a ben 231 milioni di dollari. E le cose, chiaramente, non potranno che migliorare: Gli Incredibili 2, infatti, deve ancora esordire presso numerosi mercati, inclusa la nostra Italia, ove la pellicola vedrà la luce solamente nel prossimo mese di settembre.

La piazza d’onore se la prende invece Ocean’s 8, che al suo secondo weekend porta a casa 19,5 milioni di dollari: una cifra non propriamente eccezionale, ma che permette di portare il totale worldwide a 116 milioni di dollari. Il budget stanziato per la produzione (circa 70 milioni di dollari), in questo modo, viene ampiamente coperto.

Il podio viene completato da un altro film al debutto: Tag, che però non brilla particolarmente, con un primo fine settimana da 14,6 milioni di dollari. Segue lo spin off di Star Wars, Solo, che con appena 9 milioni di euro portati a casa al quarto weekend pare ormai in caduta libera. Avengers Infinity War, invece, ha oramai superato i 2 miliardi di dollari.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *