Babysitting, una divertente commedia francese

babysittingPresentato e premiato al Festival di Alpe d’Huez prima della sua uscita in primavera, questa commedia delirante su una serata che finisce per degenerarae non può non ricordare The Hangover e, in misura minore, il cult The party. Ma Babysitter riesce a distinguersi dai suoi famosi predecessori e riesce a conquistare una propria identità lontano da Las Vegas e Hollywood.

La storia è quella di un single che si vede costretto a tenere il figlio del suo capo proprio nella notte del suo compleanno che Frank ha organizzato nella sua sontuosa dimora in compagnia di tutti i suoi amici e molti sconosciuti per festeggiare il suo 30 ° compleanno.

Il controllo della serata non impiega molto per sfuggirgli completamente. La mattina dopo,  allertati dalla polizia, i genitori scoprono che la loro casa è stata saccheggiata e che il loro figlio è scomparso. Una videocamera trovata sul luogo permetterà loro di scoprire cosa è successo quella notte…

Un film energico e divertente che gioca con tutti gli sterotipi del cinema comico: battute, gags, commedia situazionale… Idee semplici ed efficaci con tono moderno e attori che si muovono perfettamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *