Alita: Angelo della battaglia, il trailer italiano

Le giornate di fine anno, che stiamo attraversando in queste ultime settimane del 2018, generalmente sono molto interessanti e proficue per quel che concerne il settore cinematografico a livello mondiale. Basta dare un’occhiata ai vari spot a tema, o ai video spesso condivisi su noti social network come YouTube. Sono parecchi, infatti, i film attesissimi di prossima uscita presso le sale di tutto il pianeta. Non a caso, nei giorni scorsi, vi abbiamo parlato degli ultimi trailer di pellicole come Avengers Infinity World, Jurassic World 2, Gli Incredibili 2, e altri ancora. Oggi, allora, vogliamo mostrarvi un video trailer che ha fatto molto parlare di sé, ultimamente, e che anticipa l’uscita di un film sul quale vertono delle aspettative particolarmente elevate. Stiamo parlando di Alita: Angelo della battaglia.

Alita: Angelo della battaglia, sarà una pellicola tratta da uno dei fumetti giapponesi più noti e più amati a livello mondiale, il manga omonimo frutto delle fatiche di Yukito Kishiro. Nata nel 1991, e conclusasi pochi anni più tardi, la serie conta in totale ben 9 volumi, e nel tempo si è trasformata in un vero e proprio cult praticamente immancabile per gli appassionati del settore.

Ecco perché, quando è stato reso noto che, per il 2018, sarebbe uscito un film liberamente ispirato, e dal titolo Alita: Angelo della battaglia, il web è andato letteralmente in visibilio. Il trailer, in questo senso, ha prodotto una eco virtuale a dir poco notevole, nonché alcune critiche, soprattutto per la scelta, da parte del regista, di fornire alla protagonista un paio di occhi sproporzionati rispetto al resto del viso, presumibilmente come segno distintivo.

Ricordiamo che Alita: Angelo della battaglia dovrebbe esordire presso le sale cinematografiche statunitensi il prossimo 20 luglio 2018, con un budget stimato in ben 200 milioni di dollari. Le aspettative, pertanto, sono altissime, ma dovranno poi trovare riscontro nella realtà. Nel frattempo, vi lasciamo alla visione del trailer, in modo che possiate giudicare da voi.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *