Aladdin tiene botta, tracollo di Godzilla

Come di consueto avviene di domenica, torniamo ancora una volta ad analizzare le varie statistiche circa gli incassi totalizzati dai film attualmente in proiezione presso gli Stati Uniti d’America. È stato un weekend piuttosto strano, quello oramai prossimo a concludersi. Dando una scorsa ai numeri, infatti, specialmente nelle zone più alte della classifica, regna un certo equilibrio. Interessante la tenuta di Aladdin, che al suo terzo fine settimana si conserva abbastanza bene. Va invece registrato il crollo di Godzilla 2, che scende dalla prima alla quarta posizione perdendo quasi il 70% rispetto allo scorso weekend.

AladdinLa vetta viene conquistata dal film d’animazione Pets 2, che evidentemente, anche grazie all’estate ormai imminente, riesce a portare numerose famiglie al cinema. Esordio di poco superiore ai 47 milioni di dollari, mentre, per quanto concerne il totale worldwide, siamo già vicini ai 100 milioni. Numeri senz’altro positivi, forse anche migliori delle aspettative.

Chi invece pare aver deluso, perlomeno negli USA, è Dark Phoenix: l’ultimo capitolo del franchise degli X-Men, accolto freddamente dalla critica, nei primi tre giorni di proiezione raccoglie appena 33 milioni. Gli incassi esteri, tuttavia, in questo caso aiutano parecchio, e fanno lievitare la pellicola a circa 140 milioni di dollari.

Terzo Aladdin, il vero crack delle ultime settimane. Il nuovo live action della Disney riesce a raggranellare altri 24,5 milioni di dollari, portando il totale worldwide addirittura a 605 milioni: onestamente, era difficile attendersi un simile successo. Male invece Godzilla, dietro Aladdin nonostante sia uscito dopo: medaglia di legno da circa 15,5 milioni di dollari, ma il totale mondiale è a 292 milioni grazie agli incassi esteri.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *