Accorsi premiato, ringrazia la moglie e scherza sulla gravidanza

Il premio come miglior attore protagonista in questa premiazione del David di Donatello 2017 – che ha visto, però, la pellicola dal titolo La Pazza gioia di Virzì come miglior film in assoluto – è andato all’attore Stefano Accorsi che, secondo i giudici inappellabili, si è guadagnato il suo posto grazie al film Veloce come il vento.

Accorsi premiatoPresente sul palco per ritirare il premio, a Roma, Accorsi – che sarà prossimamente impegnato con il film sequel di 1992 – ha voluto dedicare il premio vinto a sua moglie Bianca, che è stata da egli stesso ringraziata per averlo supportato e per avergli dato tanta forza e coraggio in un periodo alquanto difficile e complicato della sua vita. Al messaggio d’amore dedicato alla moglie, poi, Stefano Accorsi ne ha fatto seguire uno decisamente più leggero e simpatico che riguarda la gravidanza di Bianca: “Speriamo il bambino non nasca qui. Resisti, vero amore? Sennò abbiamo i nomi: o David o Donatello.”, ha scherzato il noto attore, che non ha dimenticato di ringraziare anche tutti gli altri attori e i registi del film.

Il suo particolare ringraziamento è andato a Graziella Bonacchi, autrice di un film del tutto italiano, e carico di momenti belli e particolarmente toccanti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *